+39

Home » CANZONISSIMA DI CARNEVALE 2017

CANZONISSIMA DI CARNEVALE 2017

A seguire il regolamento del concorso canoro “Canzonissima di Carnevale” 2° edizione – anno 2017.

 Concorso Canoro 

“CANZONISSIMA DI CARNEVALE” 2° edizione – Anno 2017

 REGOLAMENTO DEL CONCORSO 

  • Articolo 1 – Titolo, Causa e Luogo – L’organizzazione, avente lo scopo di conservare le tradizioni musicali carnevalesche e promuovere voci e volti nell’ambito del nostro carnevale e non solo, istituisce un concorso canoro dal titolo “Canzonissima di Carnevale” al quale possono partecipare cantanti solisti e/o gruppi vocali, che presentino un brano edito relativo al carnevale di Viareggio, collocato nell’arco temporale dal 1921 al 2016, con l’esclusione dei brani “Salta” (canzone vincitrice dell’edizione 2016), “Il Carnevale a Viareggio” (inno della manifestazione), “Come un Coriandolo” (canzone del secolo). La location della manifestazione sarà il caffè Liberty sito in Viareggio Piazza Campioni, 1.
  • Articolo 2 – Riconoscimenti – Esclusivamente ai primi tre classificati saranno conferiti premi offerti dalla ditta “Oro Più” di Viareggio: al primo classificato verrà consegnato il “Coriandolo d’Oro”; il secondo ed il terzo classificato si aggiudicheranno dei gadget. A tutti i concorrenti verrà consegnato un omaggio, puramente simbolico, attestante la propria partecipazione al concorso canoro.
    Il nome di tutti i partecipanti sarà segnalato sul sito e sulla pagina Facebook relativi al concorso, oltre a ciò, il nome del/della/dei vincitore/trice/tori dei premi, compresi quelli speciali, verrà inserito nell’albo d’oro ufficiale della manifestazione dove rimarrà per gli anni a venire.
  • Articolo 3 – Modalità Iscrizione – L’iscrizione è assolutamente gratuita e libera, senz’altra condizione che l’accettazione del presente regolamento ed il possesso dei requisiti richiesti, che dovranno, necessariamente, permanere per tutta la durata del concorso. Il venir meno anche uno solo dei requisiti, durante lo svolgimento del concorso, comporterà l’esclusione immediata del/della/dei concorrente/i, mentre il loro difetto originario o sopravvenuto, che per qualsiasi ragione risultasse accertato solo dopo la conclusione della manifestazione, comporterà la decadenza di tutti i benefici assegnati.
    I/Le partecipanti dovranno, entro e non oltre il 14 gennaio 2017 ore 12:00, pre-iscriversi inviando all’indirizzo di posta elettronica canzonissimadicarnevale@gmail.com una mail indicante il/i brano/i con cui intendono esibirsi, i propri dati e numeri di recapito. I cantanti, regolarmente e tempestivamente, pre-iscritti dovranno presentarsi all’incontro che verrà organizzato, al fine degli adempimenti formali e comunicato agli stessi dall’organizzazione per via telematica.
    In caso di impossibilità a presenziare a tale incontro, i pre-iscritti potranno inviare la domanda di iscrizione (reperibile sul sito internet www.canzonissimadicarnevale.it) compilata e sottoscritta alla casella di posta elettronica canzonissimadicarnevale@gmail.com entro e non oltre il 17 gennaio 2017 ore 12:00, mentre l’originale della stessa dovrà essere consegnata all’organizzazione entro e non oltre cinque giorni dall’invio telematico: nell’occasione il/la partecipante dovrà, previa lettura, sottoscrivere, in ogni sua pagina, il presente regolamento.
    Alla domanda, compilata e firmata, i/le partecipanti dovranno allegare copia del proprio documento di identità valido mentre, in caso di minore, è obbligatoria la copia dei documenti di identità validi di entrambi i genitori o di chi ne detiene la responsabilità genitoriale. I/Le concorrenti, nella domanda, dovranno indicare, oltre al titolo del/i brano/i presentato/i, i propri recapiti. Laddove, gli interpreti non fossero gli stessi del brano originale è, tassativamente, obbligatorio allegare, altresì, l’autorizzazione scritta e sottoscritta dagli/dalle autori/trici delle canzoni, salvo cause di forza maggiore.
    Ogni concorrente, con la sottoscrizione al presente regolamento, esonera espressamente gli organizzatori da ogni responsabilità derivanti da false allegazioni e mendaci dichiarazioni utilizzate dagli stessi nella domanda d’iscrizione. In tale ipotesi, il partecipante solleva l’organizzazione da qualsiasi danno diretto e/o indiretto provocato a terzi, in particolare, riguardanti i diritti sulla paternità dell’opera o simili.
  • Articolo 4 – Requisiti Oggettivi – Il limite minimo di partecipazione è fissato in 32 brani musicali. Ogni partecipante può presentare fino ad un massimo di due canzoni. In caso le richieste siano superiori a 44 sarà facoltà dell’organizzazione scegliere i brani partecipanti a suo insindacabile giudizio, favorendo la più ampia partecipazione di interpreti.
    I brani musicali indicati al momento della pre-iscrizione non potranno essere sostituiti, salvo per motivi particolari: in quest’ultimo caso la decisione e la sua comunicazione sarà di competenza esclusiva dell’organizzazione. Qualora vi siano partecipanti con lo stesso brano, quest’ultimo verrà attribuito dall’organizzazione confrontando la tempistica del ricevimento delle pre-iscrizioni interessate: il partecipante “non assegnatario” dovrà indicare un brano differente e, possibilmente non già selezionato dagli altri interpreti, nei modi e nei tempi che verranno comunicati dall’organizzazione.
    Ciascun partecipante garantisce, con la sottoscrizione al presente regolamento, che la/e canzone/i e l’esecuzione/i della/e stessa/e non violeranno alcun diritto di terzi, obbligandosi a tenere l’organizzazione del concorso manlevati ed indenni da qualsiasi responsabilità in proposito.
  • Articolo 5 – Requisiti Soggettivi e Minori – Sono ammessi cantanti solisti, in coppia o piccole formazioni composte al massimo da 4 interpreti. Sono ammessi concorrenti di età inferiore agli anni 18 purché in presenza di preventiva autorizzazione sottoscritta da entrambi i genitori dove dichiarano: di aver preso visione del regolamento e di accettare nonché rispettare tutti i termini e le condizioni ivi indicate; di acconsentire alla partecipazione del figlio/a al Concorso Canoro “Canzonissima di Carnevale”; di concedere la liberatoria per l’utilizzo e la diffusione gratuita delle immagini del figlio/a; di autorizzare l’organizzazione al trattamento dei dati personali del figlio/a ai sensi degli artt. 13 e 23 del D.Lgs. 196/03. In tutte le fasi del concorso, è obbligatoria la presenza di almeno un genitore del minore o di chi ne detiene la responsabilità genitoriale. I partecipanti, oltre a dover avere una condotta incensurabile e, comunque, di non essere mai stati implicati in fatti o vicende di pubblica rilevanza offensivi della morale comune, devono avere la piena ed incondizionata disponibilità della propria immagine, del proprio nome e della propria voce, e non essere, pertanto, vincolati da contratti di agenzia, pubblicitari o di qualsiasi altro genere, che prevedono cessioni, concessioni o limitazioni dei diritti sul proprio nome, sulla propria immagine o sulla propria voce.
  • Articolo 6 – Modalità Esibizione – I partecipanti si esibiranno con voce dal vivo – è assolutamente vietato il playback – accompagnati unicamente dalla base da loro consegnata. Quest’ultima dovrà essere messa su CD o file MP3 e consegnata all’organizzazione entro e non oltre il 27 gennaio 2017 ore 12:00. Sono ammessi cori nella base.
    Ogni partecipante ha la facoltà di esibirsi facendosi affiancare da un “proprio” corpo di ballo, composto da un massimo di quattro ballerine/i. Al riguardo, si precisa che il corpo di ballo sarà sotto la completa vigilanza e responsabilità del concorrente.
    L’organizzazione declina ogni responsabilità di custodia e non risponde per eventuali malfunzionamenti tecnici e/o problemi esecutivi durante l’interpretazione del brano: in tali casi, sarà consentita, per una sola volta, l’esecuzione dal principium.
  • Articolo 7 – Svolgimento Concorso – Il concorso è suddiviso in tre fasi: 1°fase “selezioni” si svolgerà nelle date 6,7,13 e 14 Febbraio; 2°fase “semifinali” si svolgerà nelle date 20 e 21 Febbraio; 3°fase “finalissima” si svolgerà in data 6 Marzo.
  • Articolo 8 – Estrazione, Abbinamento ed Abbigliamento – Ogni partecipante, con la propria sottoscrizione al presente regolamento, si impegna a partecipare al concorso canoro e ad esibirsi nella data sorteggiata a seguito dell’estrazione pubblica di abbinamento che avverrà presso il caffè Liberty nella data che verrà comunicata per via telematica e/o telefonica dall’organizzazione. Sulla base del numero degli iscritti i concorrenti verranno frazionati nelle 4 serate di selezione con un minimo di 8 esibizioni per sera. In fase di estrazione e abbinamento gli interpreti non potranno cantare entrambi i brani in concorso nella stessa serata.
    L’ordine di esecuzione di ogni serata sarà determinata, insindacabilmente, dalla Direzione Artistica.
    I partecipanti, per le serate di esibizione, dovranno presentarsi, pena esclusione dalla gara, entro i giorni, l’ora ed il luogo stabiliti dall’organizzazione e comunicati per via telematica o telefonica.
    Per quanto riguarda il soundcheck, gli orari e luogo saranno decisi dall’organizzazione in base alle necessità di coordinamento e saranno comunicati ai partecipanti per via telematica e/o telefonica.
    Non saranno ammessi, per nessun motivo, ritardi ingiustificati sugli orari stabiliti. Eventuali ritardi e/o assenze ingiustificate saranno considerate come rinuncia al concorso. L’unico caso di assenza giustificata sarà quella dovuta a causa di forza maggiore, documentata e preventivamente comunicata, la cui deliberazione sarà di competenza esclusiva dell’organizzazione.
    E’ richiesto ai partecipanti il rispetto di un dress code: per gli uomini giacca, camicia e scarpe eleganti; per le donne abito e scarpa con tacco. Per la serata del 14 febbraio è richiesto un abbigliamento in gran parte di colore rosso.
  • Articolo 9 – Giurie – Durante tutte le serate di esibizione le giurie saranno due: una giuria tecnica di qualità (composta da autori musicali, giornalisti e personaggi del mondo del carnevale) presieduta da un personaggio sempre diverso e scelto nel panorama degli avvenimenti più illustri e significativi del carnevale di Viareggio e non solo. Tale giuria sarà costituita da 5 esperti (4 giurati più il presidente), diversi per ogni sera, per ognuno dei quali verrà consegnata una scheda su cui il giurato esprimerà, imparzialmente ed autonomamente, una graduatoria dal primo all’ultimo classificato; una giuria popolare composta dal solo pubblico presente in sala che abbia provveduto ad almeno un acquisto nel locale: a tal riguardo, si specifica che verrà consegnata una scheda votante ogni 5 euro spesi all’interno del caffè Liberty, fino ad esaurimento delle stesse. Il numero del totale delle schede votanti, per ogni serata, sarà stabilito, preventivamente ed insindacabilmente, dall’organizzazione: in caso di difformità tra il numero delle schede votanti ed il numero delle schede consegnate e/o quello delle schede totali della serata, varrà, esclusivamente il solo risultato ottenuto con i voti della giuria tecnica. I voti raccolti dalla giuria popolare saranno sommati ed esprimeranno, anch’essa, una graduatoria. Accederanno alla fase successiva: di diritto i primi quattro classificati della graduatoria espressa dalla giuria tecnica e vox populi il/i brano/i differenti che dalla somma aritmetica delle graduatorie delle due giurie risulterà/risulteranno tra i primi quattro ad avere il punteggio più basso. Al termine delle serate di selezione rimarranno di diritto sedici brani più il/i brano/i vox populi, mentre al termine delle semifinali si aggiudicheranno la finalissima di diritto otto brani a cui si aggiungeranno quelli difformi vox populi. In caso di ex-equo varrà, come differenziante, il miglior risultato ottenuto nella graduatoria della giuria tecnica, se lo stato di ex-equo permanesse si andrà a scorporare, avendo valore determinante, il solo voto attribuito dal Presidente della giuria tecnica. Il giudizio dei singoli giurati è segreto, insindacabile, inappellabile e definitivo. Verranno resi noti, a discrezione dell’organizzazione, esclusivamente, le graduatorie definite di entrambe le giurie e la sommatoria delle stesse. Le operazioni di scrutinio, che determineranno la classifica parziale, generale e finale del concorso, saranno effettuate in una zona backstage a cura dell’organizzazione in tempo reale. Formata la classifica, la stessa sarà proclamata al pubblico, dai presentatori ufficiali del concorso.
  • Articolo 10 – Premi Speciali – E’ facoltà dell’organizzazione istituire uno o più premi speciali che potranno essere assegnati dalla giuria, da eventuali sponsor oppure da personaggi illustri del mondo del carnevale e non solo.
  • Articolo 11 – TV, Audio, Foto ed Iniziative Promo-Pubblicitarie – E’ facoltà dell’Organizzazione di registrare e/o riprendere e/o diffondere e/o utilizzare e/o far registrare e/o far riprendere e/o far diffondere e/o far utilizzare da terzi autorizzati una o più fasi del Concorso “Canzonissima di Carnevale” a livello televisivo, audiovisivo, fotografico e fonografico. Ciascun partecipante autorizza, con la sottoscrizione del presente regolamento, tali registrazioni e tali riprese su pellicola, nastro o qualsiasi altro supporto, concedendo lo sfruttamento dei suoi diritti d’immagine connessi alla sua pubblica esecuzione e alla sua presenza al Concorso, anche ai fini delle eventuali operazioni di carattere promo-pubblicitarie, senza alcuna limitazione di tempo e/o spazio e senza pretendere e/o vantare alcun diritto e/o pretesa sia dall’Organizzazione che da terzi. E’ facolt dell’Organizzazione quella di abbinare al Concorso canoro “Canzonissima di Carnevale” la diffusione televisiva e/o radiofonica dello stesso, una o pi iniziative a carattere promo-pubblicitario, fra cui a titolo esemplificativo ma non esaustivo: operazioni di patrocinio, telepromozioni, sponsorizzazioni, merchandising, senza che alcuno dei partecipanti possa avere nulla a pretendere. E’, altresì, facoltà dell’organizzazione di utilizzare le suddette registrazioni per l’eventuale realizzazione di CD e/o DVD relativo al concorso, nonché di pubblicare e diffondere le suddette riprese, fotografie e registrazioni attraverso siti internet, social network, tv web, radio web e stampa, senza che alcuno dei partecipanti possa avere nulla a pretendere.
  • Articolo 12 – Integrazioni e Modifiche – L’organizzazione si riserva la facoltà di apportare, all’occorrenza ed in qualsiasi momento, modifiche e/o integrazioni al presente regolamento. Nel caso in cui tale ipotesi si verificasse sarà cura dell’organizzazione comunicare, nei modi e nei tempi che ritiene più opportuni, le eventuali modifiche ai concorrenti.
  • Articolo 13 – Ritiro, Esclusione e Manleva – I partecipanti al concorso potranno ritirarsi solo per cause di forza maggiore, previa tempestiva comunicazione scritta all’organizzazione.
    L’organizzazione, in caso di inadempienza al presente regolamento, si riserva espressamente il potere di escludere dal concorso ed in qualsiasi momento, l’inadempiente o gli inadempienti, senza che questi possano vantare diritti o pretese di alcun titolo.
    In caso di esclusione o ritiro di un/una concorrente nella fase di selezione, è facoltà incondizionata della direzione artistica far subentrare “riserve”.
    I partecipanti durante le loro esibizioni non potranno pronunciare frasi e/o assumere atteggiamenti e/o movenze e/o usare abbigliamento in contrasto con le norme del buon costume e/o in violazione di norme di legge e/o dei diritti anche dei terzi. In tale ipotesi, l’organizzazione, si riserva il potere di escludere il partecipante, nonché il diritto di richiedere, eventualmente, il risarcimento danni.
    Ogni concorrente solleva l’organizzazione tenendola indenne da eventuali responsabilità e richieste di risarcimento per danni che, in qualsiasi modo e per qualsiasi natura, possano derivare agli stessi e/o ai propri strumenti e/o al proprio corpo di ballo, prima, durante e dopo lo svolgersi del concorso.
    Nessun compenso o rimborso verrà corrisposto ai partecipanti, a nessun titolo, in nessuna fase del concorso canoro. Le spese di viaggio, di soggiorno e simili sono a carico dei partecipanti.
  • Articolo 14 – Diritti D’Autore – I diritti d’autore dei brani presentati rimangono di totale proprietà di autori e compositori dei brani stessi, così come i diritti di commercializzazione.
  • Articolo 15 – Autorizzazione Trattamento Dati Personali – Ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs 196/03 (codice in materia dei dati personali) si informa che i dati comunicati dai partecipanti saranno trattati dall’organizzazione per la realizzazione e promozione del concorso legato al presente regolamento. A tal fine, il partecipante, ai sensi degli artt. 13 e 23 del D.Lgs. 196/03 autorizza, con la sottoscrizione del presente regolamento, il proprio consenso al trattamento dei dati personali forniti.
  • Articolo 16 – Foro di Competenza – In caso di controversia che dovesse sorgere in merito all’interpretazione, all’adempimento ed all’esecuzione del presente regolamento, le parti riconoscono fin d’ora la competenza unica ed esclusiva del foro di Lucca.
 PER SCARICARE IL REGOLAMENTO CLICCA QUI
***